rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

"Questo non è amore": al Conca d'Oro camper della polizia per difendere le donne

Nuova tappa del progetto che ha suscitato notevole interesse tra i palermitani: coinvolti anche i centri commerciali

Un camper della polizia contro la violenza sulle donne. Domani nel piazzale antistante il centro commerciale Conca d’Oro, nuova tappa della seconda fase del "Progetto camper", attività iniziata lo scorso luglio con lo slogan “…Questo non è amore”. Un progetto che ha suscitato notevole interesse tra i palermitani, per l’efficacia della campagna informativa e delle incisive modalità della comunicazione, in grado di intercettare le esigenze personali di ogni singolo utente e di approfondirle in momenti successivi agli eventi di piazza, anche con incontri in ufficio.

In questa seconda fase sono già state coinvolte anche le scuole di secondo grado, le università e lo saranno anche i centri commerciali per attirare l’attenzione del maggior numero di utenti, in concomitanza con lo shopping delle festività natalizie. "L’iniziativa, oltre ad avere la valenza di una campagna informativa - dicono dalla questura - è volta a favorire l’emersione del fenomeno, agevolando e favorendo un contatto diretto con le potenziali vittime, offrendo loro il supporto di un'equipe multidisciplinare all’interno della postazione mobile della polizia composta da un medico-psicologo, un operatore esperto della sezione specializzata della Squadra Mobile, un operatore della Divisione Anticrimine e dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, un rappresentante della locale rete antiviolenza". Sabato prossimo, 17 dicembre, il camper della polizia farà tappa nei pressi del centro commerciale “La Torre”.  


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Questo non è amore": al Conca d'Oro camper della polizia per difendere le donne

PalermoToday è in caricamento