SuperEnalotto, centrato un 5 a Palermo: vinti 39 mila euro 

La schedina fortunata è stata acquistata alla Tabaccheria Falconieri, in via Marchese di Villabianca. Centrato un secondo 5 a Messina. Il Jackpot nel frattempo ha raggiunto i 104,3 milioni di euro

La tabaccheria Falconieri

La fortuna fa tappa un'altra volta in Sicilia. Sabato, a Palermo, è stato centrato un 5 al SuperEnalotto: vinti circa 39 mila euro. La schedina vincente è stata giocata nella Tabaccheria Falconieri in via Marchese di Villabianca 65. "Che bel lunedì per un nostro fortunato cliente", commenta il titolare Gaetano Falconieri che ha postato sulla pagina Facebook della tabaccheria l'annuncio della vincita.

Centrato un secondo 5 nella parte orientale dell'Isola: nel Bar A, a Messina, un altro fortunato giocatore ha portato a casa 39 mila euro. Solo un mese fa a Palermo, sempre con un 5, sono stati vinti 20 mila euro. Il Jackpot nel frattempo ha raggiunto i 104,3 milioni di euro, secondo premio in Europa e sesto nella storia del gioco. L’ultima sestina vincente - riporta Agipronews - è stata centrata il 23 giugno dello scorso anno, con un sistema che ha distribuito 51,3 milioni di euro in tutta Italia, mentre in Sicilia l’ultimo Jackpot è quello da 130 milioni di euro realizzato lo scorso 17 aprile a Caltanissetta. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Auguri al vincitore!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Palermo-Catania, camion vola giù dal viadotto dopo scontro con auto: un morto

  • Cronaca

    Spacciavano crack nel "palazzo di ferro" a tutte le ore e davanti ai bambini: 8 arresti

  • Sport

    Colpo di scena, Mirri ci ripensa: 2,8 milioni nelle casse del Palermo, -4 scongiurato

  • Cronaca

    Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento