rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Sport / Borgo Nuovo

"Vincenzo Fazzino, il pioniere del calcio giovanile di Borgo Nuovo", i nipoti consegnano targa a Lagalla

La cerimonia a Palazzo delle Aquile con l'assessore allo Sport, Sabrina Figuccia

"Vincenzo Fazzino è stato uno dei pionieri del calcio giovanile nella nostra città, fondatore di una delle prime società sportive e scuole calcio palermitane, e che da 25 anni viene ricordato con un torneo che porta il suo nome e che coinvolge ogni anno centinaia di calciatori in erba". Lo afferma Sabrina Figuccia, assessore comunale al Turismo e allo sport, che ha accompagnato i nipoti di Fazzino, l’attuale presidente del Borgo Nuovo, Vincenzo, omonimo del nonno, e Giovanni, allenatore, per consegnare a Palazzo delle Aquile una targa ricordo al sindaco Roberto Lagalla. "Il torneo organizzato dal Borgo Nuovo – continua Figuccia – oltre a ricordarne la figura, è stata anche l’occasione per offrire a tantissimi bambini e ragazzi la possibilità di confrontarsi con i propri coetanei all’insegna del più puro divertimento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vincenzo Fazzino, il pioniere del calcio giovanile di Borgo Nuovo", i nipoti consegnano targa a Lagalla

PalermoToday è in caricamento