Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Villabate

Sei giorni dopo la scomparsa, Vincenzo Costa è stato ritrovato: è grave 

L'uomo, 65enne, sei anni fa ha avuto due ictus e senza le sue medicine era in pericolo di vita. "E' vivo - racconta la nipote -, ma ha un'embolia polmonare in corso ed totalmente disidratato"

Sei giorni dopo la scomparsa, Vincenzo Costa, 65enne di Villabate ieri sera è stato ritrovato disteso per terra. Ne dà notizia la nipote Deborah Sucato. Il 65enne non sta bene. "E' vivo, ma ha un'embolia polmonare in corso ed totalmente disidratato", racconta Deborah Sucato. Il 65enne adesso si trova in codice rosso al Civico di Palermo.

Costa si è allontanato da casa una settimana fa. I familiari in ansia per lui hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri e lo hanno cercato ovunque. Il 65enne sei anni fa ha avuto due ictus che lo hanno portato a perdere quasi del tutto l'uso del linguaggio. A causa di molte patologie derivate dal doppio ictus senza le sue medicine era in pericolo di vita. "Dio esiste ed è grande - conclude la nipote -. Zio, la mia forza e il mio coraggio sono per te".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei giorni dopo la scomparsa, Vincenzo Costa è stato ritrovato: è grave 

PalermoToday è in caricamento