Cronaca Falsomiele / Via Valenza

Bonagia, corse clandestine di cavalli E l’invito al perdente: “Macellalo”

Le gare, secondo quanto riferito da alcuni cittadini a Geapress, si svolgerebbero con una certa regolarità da via Valenza ogni domenica subito dopo l'ora di pranzo e fino alle 17.00

Corsa clandestina di cavalli

Corse clandestine tra i quartieri di Villagrazia e Bonagia. Un appuntamento regolare fissato ogni domenica pomeriggio, subito dopo l’ora di pranzo e fino alle 17.00. Secondo quanto si legge in un servizio Geapress un primo scooter fa da battistrada facendo accostare le automobili in transito mentre un secondo scooter, invece, strombazza annunciando l’arrivo della corsa. A questo punto è la volta dei due calessi concorrenti e di un’automobile al seguito. In cima alla via Valenza, vicino al frantoio alle pendici della montagna, i cavalli che vengono frustati di continuo arrivano sfiniti fino alla curva di via Falsomiele. Alla fine della corsa c’ anche chi invita il guidatore del cavallo perdente alle maniere “forti”: “Macellalo!” come si sente nel video inviato da un anonimo alla Lida Palermo.

“Le corse di cavalli clandestine – riferisce a GeaPress Alessandra Musso, Responsabile della Lida cittadina – sono ancora diffuse in città. Basta vedere le numerose stalle abusive in pieno perimetro urbano, quando lo stesso Regolamento d’Igiene del Comune di Palermo, le vieta. Abbiamo fatto denunce e manifestazioni – continua Alessandra Musso – ma ad oggi risultati concreti non ne abbiamo visti. Le cose sembrano non cambiare mai“.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonagia, corse clandestine di cavalli E l’invito al perdente: “Macellalo”

PalermoToday è in caricamento