Cronaca Montegrappa-Santa Maria di Gesù / Via Montegrappa

Villaggio Santa Rosalia, colpisce con un cacciavite un vicino di casa: arrestato 60enne

L'uomo è stato rinchiuso dai carabinieri al Pagliarelli con l'accusa di tentato omicidio: durante una lite ha inferto un fendente al torace del suo vicino d'appartamento. La vittima, subito trasportata all'ospedale Civico in codice rosso, fortunatamente è stata dimessa nella notte

Al culmine di una lite, scoppiata per futili motivi, ha inferto un fendente al torace di un vicino di casa con un cacciavite. E' accaduto ieri in zona Montegrappa, al Villaggio Santa Rosalia, dove i carabinieri hanno arrestato per tentato omicidio un uomo di 60 anni.

La vittima è stata subito trasportata dai soccorritori all’ospedale Civico in codice rosso, ma fortunatamente è stata dimessa nella notte. I militari dell'Arma, dopo aver ricevuto la richiesta d’intervento al 112, hanno raggiunto immediatamente il luogo e a seguito di una ricostruzione dei fatti hanno subito rintracciato il 60enne.

L’uomo, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato rinchiuso presso il carcere Pagliarelli in attesa dell’udienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villaggio Santa Rosalia, colpisce con un cacciavite un vicino di casa: arrestato 60enne

PalermoToday è in caricamento