menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' ai domiciliari per furto, ma esce e ruba ancora: 24enne in cella

La polizia ha portato arrestato nuovamente un 24enne. Accusato di un colpo messo a segno in un box, aveva il divieto di lasciare la sua casa nella zona del Villaggio Santa Rosalia ma ha più volte violato il provvedimento

Dal mese scorso era agli arresti domiciliari nella sua casa in zona Villaggio Santa Rosalia per furto, ma ha più volte violato il provvedimento e ha nuovamente infranto la legge. La polizia ha così portato in carcere Vincenzo Terrana, 24 anni,  noto agli agenti "per pregressi reati predatori e più volte arrestato". 

Terrana era costretto a casa perchè imputato in un procedimento per furto aggravato all’interno di un box condominiale nei pressi della Fiera del Mediterraneo. In quella circostanza il giovane si era introdotto furtivamente nei garage di uno stabile e aveva forzato un’autovettura , mettendone a soqquadro l’abitacolo. Beccato dal proprietario era scappato e durante la fuga era stato arrestato da una volante dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico. Messo ai domiciliari, li avrebbe spesso violati. "Gli agenti del commissariato Porta Nuova - dicono dalla Questura - hanno accertato suoi comportamenti inappropriati. In almeno quattro circostanze, pattuglie della polizia hanno verificato l’assenza di Terrana dal domicilio e in un’altra occasione, sempre in un periodo durante il quale avrebbe dovuto attenersi alle prescrizioni imposte dagli arresti domiciliari, è stato ripreso da alcune telecamere di videosorveglianza nei pressi di uno stabile nel rione Montegrappa, dove aveva appena consumato un furto con effrazione". Da qui l'aggravarsi della misura cautelare. 

Sono in corso ulteriori indagini per capire se Terrana abbia messo a segno altri furti nello stesso arco di tempo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento