Cronaca

Villabate, sorpresi a rubare cavi di rame: arrestati un uomo e una donna

I due avevano appena caricato sette metri di cavo su una motoape e stavano per allontanarsi quando sono stati fermati dai carabinieri. Il fatto è accaduto nell'area industriale della cittadina

D.F. e M.L.F.

Un uomo e una donna sono stati arrestati dai carabinieri di Villabate per furto di cavi elettrici. In manette sono finiti D.F., 33 anni, e M.L.F., 20 anni. I militari stavano effettuando un servizio di controllo nell'area industriale, spesso bersaglio dei malviventi, quando hanno notato una motoape posteggiata in modo strano.

A poca distanza c'erano i due, intenti a tirare fuori da un tombino dei cavi di rame. I carabinieri sono così intervenuti e hanno scoperto che sul mezzo ne erano già stati posati sette metri. Processati per direttissima, è stato convalidato l’arresto ma non è stata disposta alcuna misura cautelare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villabate, sorpresi a rubare cavi di rame: arrestati un uomo e una donna

PalermoToday è in caricamento