Villa Terrasi, Giardino delle Rose intitolato alla cantante Balistreri

In via Brigata Verona anche Orlando: "Con le sue canzoni orgogliosamente in dialetto, in un tempo in cui chi parlava siciliano veniva chiamato per definizione mafioso, è stata di diritto una delle grandi protagoniste della cultura e dello spettacolo"

Il Giardino delle Rose di Villa Terrasi intitolato a Rosa Balistreri, nel novantesimo anniversario dalla nascita. Alla cerimonia ha partecipato anche il sindaco Leoluca Orlando, insieme al presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando, il sindaco e l'assessore alle Politiche Scolastiche, Politiche di Genere e Pari Opportunità di Licata (città d'origine di Rosa Balistreri), Angelo Cambiano e Annalisa Cianchetti.

“Nel cuore della Palermo moderna – ha commentato Orlando – nasce oggi il “Giardino Rosa Balistreri”, un modo per fare gli auguri a questa straordinaria artista e interprete della sicilianità nel mondo, in occasione del suo novantesimo compleanno, che con le sue canzoni orgogliosamente in dialetto siciliano, in un tempo in cui  chi parlava siciliano veniva chiamato per definizione mafioso, è stata di diritto una delle grandi protagoniste della cultura e dello spettacolo. Questo giardino recentemente recuperato dopo anni di abbandono diventa sempre di più il giardino delle donne ricordando che il viale d'ingresso è stato intitolato a Caterina Uzzo, donna e migrante palermitana”.

Il novantesimo dalla nascita di Rosa Balistreri - morta a Palermo nel 1990 - verrà ricordato nel tardo pomeriggio di oggi con una manifestazione a Licata dove, in rappresentanza del Comune di Palermo, sarà presente il consigliere comunale e presidente della Commissione cultura, Fausto Torta e alle 21 al teatro Politeama Garibaldi con un concerto di Etta Scollo, dove arà presente anche il sindaco Leoluca Orlando. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scorso novembre il viale di ingresso del Roseto di via Brigata Verona era stato intitolato a Caterina Uzzo, unica palermitana vittima dell'incendio della Triangle Shirtwaist di New York del 1911.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento