Villa Sofia-Cervello, Massimiliano Mosca nuovo primario di ortopedia

La nomina arriva a conclusione della selezione pubblica per titoli e colloquio bandita dall'azienda ospedaliera per l'assegnazione dell'incarico quinquennale. Il medico, 51 anni, vanta più di 7.000 interventi come primo operatore 

Massimiliano Mosca

Arriva un nuovo primario all’unità operativa complessa di ortopedia dell’azienda Villa Sofia-Cervello. Si tratta di Massimiliano Mosca, nominato a conclusione della selezione pubblica per titoli e colloquio per l’assegnazione dell’incarico quinquennale. Palermitano, 51 anni, il dottor Mosca dal 2001 è in servizio presso l’ospedale Cervello, poi dal 2009 Villa Sofia-Cervello.

Vanta una grande esperienza sulla grossa traumatologia e sull’artroscopia del ginocchio e sulla protesica del ginocchio, su anca e spalla sia su base degenerativa che traumatica. Conta una ricca casistica con più di 7000 interventi come primo operatore. 

"Complimenti e buon lavoro – afferma il direttore generale Walter Messina – al dr. Mosca, professionista qualificato e di grande esperienza. Una nomina ricaduta su una professionalità interna, la cui valorizzazione può sicuramente rappresentare un valore aggiunto per questa azienda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento