Villa Serena, il servizio mensa verrà interrotto: "Gravi inadempienze del committente"

Così l'azienda che finora si è occupata della fornitura dei pasti per i degenti della clinica. Preoccupati i sindacati: "Ci troviamo di fronte ad un'emergenza, ancora non è stato individuato il soggetto che dal 10 febbraio dovrebbe subentrare"

Villa Serena

"Gravi e protratti inadempimenti contrattuali da parte della committenza". Con questa motivazione la Elior, società che si occupa della fornitura dei pasti per i degenti di Villa Serena, ha annunciato che a partire da domenica non garantirà più il servizio mensa.

Una situazione che preoccupa i sindacati: "Ci troviamo di fronte ad un'emergenza - afferma Mimma Calabrò, segretario della Fisascat Cisl Sicilia - perchè da interlocuzioni per le vie brevi con la committenza, ad oggi non si sarebbe ancora individuato il soggetto che dal 10 febbraio dovrà effettuare il servizio. Vorremmo scongiurare che soluzioni tampone possano rivelarsi negativi non soltanto per il servizio stesso, di fondamentale importanza per i degenti di Villa Serena, ma anche per gli stessi lavoratori che, seppur garantiti dalla clausola di salvaguardia prevista dal contratto di settore, correrebbero il serio rischio di perdere la continutà di prestazione, venendo a mancare l'azienda che se ne faccia carico".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo in attesa di ulteriori aggiornamenti - conclude la Calabrò - sta di fatto che chiunque dovesse assumere l'incarico di svolgere tale servizio, dovrà farsi carico del personale e su questo saremo estremamente vigili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Tragico incidente in via Roma, scontro auto-moto: un morto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento