Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Vicolo Pantelleria

Due mesi di teatro, musica e cabaret al via "villa Pantelleria festival"

Il complesso monumentale confiscato alla mafia nel 2005 ospiterà dal 5 luglio al 10 settembre una rassegna curata dall'associazione "Il teatro per la libertà"

Dal 5 luglio al 10 settembre villa Pantelleria, il complesso monumentale confiscato alla mafia nel 2005, che si trova in vicolo Pantelleria (una traversa di viale Strasburgo), ospiterà il "Parco Villa Pantelleria Festival" con un centinaio di artisti del mondo del teatro, della danza e del cabaret. Dal 2005 è l'associazione il "Teatro per la libertà", che ha ottenuto in affidamento villa Pantelleria, si è impegnata per ridestinare il complesso monumentale ad un uso proficuo per l'attività culturale della città, collaborando con il teatro grande "Malvina Franco" e la "Putia d'Arte Malvina Franco".

Si avvicenderanno sul palco attori come Gino Carista e Caterina Salemina, che insceneranno il loro spettacolo "Cervelli in fuga", previsto per martedì 19 luglio; domenica 31 luglio sarà la volta di Giuseppe Cutino e Sabrina Petyx con "La signora che guarda negli occhi". La compagnia Moliere, diretta da Debora Caprioglio, domenica 3 agosto porterà in scena l'opera boccaccesca "Il Decamerone". Chi preferisse uno spettacolo più classicheggiante potrà assistere al "Miles Gloriosus", con Vanessa Incontrada e Maximilian Nisi. Il costo dei biglietti varia fra i 5 e i 10 euro e sarà possibile acquistarli direttamente presso i botteghini. Per eventuali informazioni visitate il sito www.parcovillapantelleria.it o è possibile chiamare il numero 091.6888886.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due mesi di teatro, musica e cabaret al via "villa Pantelleria festival"

PalermoToday è in caricamento