Cronaca

Sanità, a Villa Magnisi istituzioni e lavoratori a confronto sulla sicurezza negli ospedali

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Fa tappa in Sicilia il terzo dei quattro appuntamenti regionali della campagna nazionale 2018 “Cura di coppia”, promossa da Cittadinanzattiva con il patrocinio di Abbvie e Fnomceo, per ricostruire la relazione tra medico e paziente basata sulla fiducia e sul rispetto, recuperando la consapevolezza di diritti e doveri reciproci.

L'incontro si svolgerà domani 30 ottobre, a Villa Magnisi, sede dell'Ordine provinciale di Palermo, alle 9.30. Istituzioni e rappresentanti del mondo professionale e sindacale si confronteranno sulle “Aggressioni ai danni degli operatori sanitari, diritti e doveri”, buone pratiche e criticità .

A introdurre i lavori della tavola rotonda, presentata da Tiziana Nicoletti (project manager di Cittadinanzaattiva), il presidente dell'Omceo di Palermo Toti Amato e il segretario regionale di Cittadinanzattiva Giuseppe Greco. Parteciperanno, oltre all'assessore regionale della Salute Ruggero Razza, i presidenti Omceo siciliani e rappresentanti nazionali e regionali di altri ordini professionali e sigle sindacali.

In dettaglio, interverranno: Tonino Aceti (coordinatore nazionale Tribunale dei diritti del malato di Cittadinanzattiva), Andrea Supporta (coordinatore regionale Tribunale dei diritti del malato di Cittadinanzattiva), Giovanni Merlino (vice presidente Omceo Palermo), Francesco Gargano (presidente ordine delle Professioni Infermieristiche di Palermo), Giulio Sapienza (presidente ordine dei Tsrm e delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione di Palermo), Elio Lo Presti (presidente ordine della Professione ostetrica di Palermo).

Parteciperanno al dibattito: Giulio Francese (presidente ordine dei Giornalisti Sicilia), Cesare Ferrari (Omceo Trapani), Anselmo Madeddu (Omceo Siracusa), Rosa Giaquinta (Omceo Ragusa), Renato Mancuso (Omceo Enna), Caudo Giacomo (Omceo Messina), Giovanni D’Ippolito (Omceo Caltanissetta), Giovanni Vento (Omceo Agrigento), Giardina Fulvio (ordine degli Psicologi Sicilia), Giuseppe Graceffa (ordine degli Assistenti sociali Sicilia), Luigi Galvano (segretario FIMMG Sicilia), Luigi Spicola (segretario SIMG Sicilia), Marco Ferlazzo (Aiop Sicilia), Marcella Cannariato (presidente Fiori D’Acciaio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, a Villa Magnisi istituzioni e lavoratori a confronto sulla sicurezza negli ospedali

PalermoToday è in caricamento