Cronaca

Villa Lauria, biblioteca intitolata a Gerlando Miccichè 

La decisione è stata presa dal consiglio direttivo del Club Canottieri Roggero di Lauria

Uno spazio di cultura e di memoria. Ma soprattutto un luogo che vuole celebrare una delle figure più rappresentative della Palermo del secondo Novecento. E' stata intitolata a Gerlando Micciché, presidente onorario del Club Canottieri Roggero di Lauria morto a dicembre del 2019, la biblioteca del primo piano di Villa Lauria. La decisione è stata presa dal consiglio direttivo del Club Canottieri Roggero di Lauria.

“C'è la grande riconoscenza nei confronti di un uomo che ha incarnato i valori del nostro Circolo – ha commentato Andrea Vitale, presidente del Club Lauria –. Ma c'è anche la volontà di dare continuità alla memoria di Gerlando Micciché proprio con l'intitolazione di un luogo di cultura. Il compianto presidente onorario del nostro Circolo è stata una figura di riferimento per diverse generazioni. Ha ricoperto cariche e ruoli istituzionali mostrando il suo altissimo valore, umano e professionale. Un uomo colto”. Presenti alla cerimonia i figli di Gerlando Micciché, Gianfranco, Guglielmo e Gabriele ed i nipoti, figli di Gaetano, in rappresentanza del padre a Milano per impegni professionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Lauria, biblioteca intitolata a Gerlando Miccichè 

PalermoToday è in caricamento