rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

L'Asp punta sulla prevenzione, un nuovo mammografo a Villa delle Ginestre

L’apparecchiatura sarà a disposizione delle utenti in fascia screening (tra 50 e 69 anni) per gli esami gratuiti per la diagnosi precoce del tumore al seno

Un nuovo mammografo di ultima generazione è stato donato all’Asp nell’ambito della campagna “screening routine”. L’Azienda sanitaria del capoluogo è stata selezionata sul territorio nazionale dall’ente indipendente, Fucina Sanità, per ricevere l’apparecchiatura. L’obiettivo dell’iniziativa, promossa da Roche Italia e Fujifilm Italia con i partner aderenti, è di offrire un contributo al rilancio delle attività di screening mammografico dopo il calo di adesioni ed esami registrati durante la pandemia.

Il nuovo mammografo, installato a Villa delle Ginestre, sarà inaugurato e attivato giovedì 28 ottobre alle 10.30. L’apparecchiatura, che arricchisce il parco tecnologico dell’Asp, sarà subito a disposizione delle utenti in fascia screening (cioè di età compresa tra 50 e 69 anni) per gli esami gratuiti nell’ambito della prevenzione del tumore al seno.

Nell’aula conferenze dello stresso presidio di Villa delle Ginestre, giovedì 28 l’Asp di Palermo presenterà, inoltre, i dati di attività dello screening mammografico durante la pandemia ed il programma di intervento itinerante nei Comuni della provincia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asp punta sulla prevenzione, un nuovo mammografo a Villa delle Ginestre

PalermoToday è in caricamento