Cronaca Libertà / Via delle Croci, 21

"Dj in consolle e in pista in 300 senza mascherina", Villa Bordonaro chiusa per 5 giorni

Una pattuglia della Questura ha accertato che nell'edificio di via delle Croci era in corso "uno spettacolo musicale con una band e, a seguire, uno spettacolo musicale con dj set". Titolare segnalato perchè senza licenza

Serata interrotta dall'arrivo della polizia e cancelli chiusi per cinque giorni per Villa Bordonaro, in via delle Croci. I controlli sono scattati venerdì sera quando una pattuglia della divisione di polizia amministrativa e sociale della Questura ha accertato che era in corso "uno spettacolo musicale con una band e, a seguire, uno spettacolo musicale con dj set".

All’evento, pubblicizzato sui social dalla stessa band, erano presenti 300 persone. Secondo quanto reso noto "la maggior parte non indossava mascherina". E' scattata la sanzione amministrativa accompagnata dalla sospensione dell’attività per 5 giorni. Il titolare del locale è stato segnalato all’autorità giudiziaria "per avere consentito lo svolgimento di attività da ballo senza essere in possesso della prescritta licenza".

Si tratta solo dell'ultimo di un lungo elenco di locali dove nel weekend le forze dell'ordine hanno fatto dei controlli. In un pub di via Carducci, caso più eclatante, i clienti non hanno gradito l'invito a indossare la mascherina fatto dalla polizia municipale e hanno reagito aggredento i vigili. 

"Ragazzi, mettete le mascherine e non ammassatevi": vigili aggrediti davanti a un pub

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dj in consolle e in pista in 300 senza mascherina", Villa Bordonaro chiusa per 5 giorni

PalermoToday è in caricamento