rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Partanna-Mondello / Viale Margherita di Savoia

Mezza maratona di Mondello: forza il cordone di polizia, investe un vigile con lo scooter e scappa

E' successo in viale Margherita di Savoia. L'agente, un 45enne soccorso e portato con l'ambulanza a Villa Sofia, è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni. Al vaglio le immagini di alcune telecamere e il racconto dei testimoni. Il comandante Messina: "Contiamo di assicurare quanto prima l'investitore alla giustizia"

Vigile travolto da uno scooter alla mezza maratona. E’ successo ieri in viale Margherita di Savoia, a Mondello, dove il conducente di un mezzo a due ruote ha investito un agente della polizia municipale di 45 anni impegnato a controllare il perimetro della Palermo international half marathon e garantire la sicurezza dei podisti. Il ferito, soccorso e portato con l’ambulanza a Villa Sofia per accertamenti, è stato dimesso con una prognosi di quindici giorni.

A indagare sull’episodio sono i colleghi della sezione di polizia giudiziaria dei vigili che hanno acquisto le immagini riprese da alcune telecamere e ascoltato i testimoni. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che il conducente dello scooter avesse forzato il cordone per superare il perimetro della manifestazione sportiva. Uscendo dall’area vietata al traffico, l’uomo si sarebbe trovato nuovamente di fronte agli agenti ma invece di fermarsi avrebbe accelerato per cercare di scappare.

Nel tentativo di eludere le pattuglie l’uomo avrebbe travolto il vigile che, per fortuna, è riuscito almeno in parte a scansarlo ed è caduto per terra. La polizia municipale ha avviato le indagini partendo da una descrizione sommaria dell’investitore e da alcune lettere e cifre della targa dello scooter. Fondamentali saranno le immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza che potrebbero servire per ricostruire il percorso fatto dal conducente del mezzo per allontanarsi.

"Grazie alle telecamere presenti in zona e ad alcune testimonianze - afferma il comandante dei vigili, Vincenzo Messina - contiamo di assicurare al più presto alla giustizia l’investitore. Un ringraziamento particolare al personale del 118 e del Trauma center di Villa Sofia che hanno prestato i primi soccorsi con prontezza e professionalità".

"All’agente formuliamo l’augurio di una pronta guarigione. Siamo vicini - ha detto il presidente dell’Asd Agex Nando Sorbello, l’associazione che ha organizzato l’evento sportivo - all’intero corpo dei vigili che con grande professionalità ed impegno ha sempre supportato l’organizzazione. Condanniamo con la massima fermezza comportamenti delinquenziali come quello di ieri e auspichiamo che il colpevole sia presto individuato per rispondere davanti agli organi competenti della sua riprovevole condotta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezza maratona di Mondello: forza il cordone di polizia, investe un vigile con lo scooter e scappa

PalermoToday è in caricamento