Vigile del fuoco positivo al Coronavirus, 22 colleghi in quarantena

Il tampone al quale si è sottoposto un pompiere del Comando provinciale, in servizio al distaccamento di Brancaccio, ha confermato il contagio. Il comandante: "Abbiamo rimodulato il dispositivo di soccorso, garantiremo il servizio senza problemi"

Il distaccamento dei vigili del fuoco di Brancaccio

Un vigile del fuoco positivo al Covid-19. Un caso di positività è stato registrato all'interno del distaccamento di Brancaccio mentre altri 22 colleghi sono stati messi in quarantena a scopo precuazionale in attesa di ricevere i risultati dei tamponi rinofaringei. Il primo contagio sarebbe stato individuato prontamente, evitando con ogni probabilità che il virus continuasse a propagarsi silenziosamente nella sede periferica del 115.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il primo caso emerso i locali di via Filippo Pecoraino del Comando provinciale, come da protocollo, sono stati sanificati. "Il nostro vigile del fuoco si trova a casa e sta bene - spiega a PalermoToday il comandante Agatino Carrolo - e come lui anche gli altri 22 colleghi. Abbiamo rimodulato il dispositivo di soccorso e dunque riusciremo a garantire il servizio senza problemi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci gela tutti: "Prima o poi arriveremo alla chiusura totale"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • In strada contro il Dpcm: ai Quattro Canti scoppia la guerriglia

  • Covid, via libera dalla Regione al disegno di legge per la ripresa delle attività economiche

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

  • Muore per arresto cardiaco a 21 anni, lutto cittadino a Chiusa Sclafani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento