Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

L'Amat ha deciso, niente monopattini elettrici a bordo degli autobus

Il presidente Michele Cimino ha firmato una nota con le nuove disposizioni adottate per ragioni di sicurezza. Il consigliere Randazzo (M5S): "Ragioniamo su altre soluzioni, non possiamo investire su piste ciclabili e tram e vietare l'accesso sui bus a bici e monopattini"

I monopattini elettrici non sono benaccetti sugli autobus. A deciderlo è stato il presidente dell’Amat, Michele Cimino, che ha firmato una nota annunciando la novità ai viaggiatori "in accordo alle disposizioni dettate dal decreto del presidente della Repubblica 753/1980 e alle condizioni generali di viaggio sui mezzi di trasporto della società Amat Palermo spa". Una decisione, insomma, presa per questioni di sicurezza a bordo.

"Chiederò formalmente all’Amat e all’assessore Giusto Catania - afferma il consigliere del Movimento 5 Stelle Antonino Randazzo - di conoscere le motivazioni di questo divieto che ritengo debba essere superato trovando e ragionando a delle soluzioni anche tramite la Consulta della Bicicletta Palermo. Non possiamo da un lato investire su piste ciclabili e tram e dall’altro vietare l’accesso di bici pieghevoli e monopattini elettrici sui mezzi Amat".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Amat ha deciso, niente monopattini elettrici a bordo degli autobus

PalermoToday è in caricamento