Cronaca

Filmini hard su Whatsapp, liceale ubriaca ripresa mentre fa sesso in discoteca

Svolta nelle indagini: tra gli indagati adesso c'è un maggiorenne. I genitori degli studenti protagonisti hanno presentato denuncia. Su Facebook sono già centinaia i commenti di coloro i quali hanno visto i filmini hard via Whatsapp. E spuntano gli avvertimenti

Il cerchio adesso si stringe. Siamo alla svolta. Ci sarebbe anche un maggiorenne ritratto in un video mentre fa sesso spinto con una studentessa liceale ubriaca nel bagno di una discoteca palermitana tra i video a luci rosse sui cui da qualche giorno sta indagando la polizia postale. Il giovane sarebbe già stato individuato.

Intanto proseguono intanto a ritmo serrato le indagini per individuare i nomi degli studenti che nei giorni scorsi hanno diffuso, prima via Whatsapp e poi sul web, dei veri e propri filmini hard con rapporti sessuali tra studenti e foto di studentesse liceali. I genitori dei ragazzi coinvolti hanno presentato denuncia. Sarebbero centinaia i video diffusi via internet.

Proprio sabato pomeriggio è scoppiata una rissa tra ragazzi al Giardino Inglese. Picchiato uno dei presunti autori dei video "proibiti". Su Facebook sono invece migliaia i commenti dei ragazzi che hanno visto i filmini hard via Whatsapp. Addirittura ieri pomeriggio un ragazzo ha fatto i nomi di tre studenti coinvolti e, rivolgendosi proprio a loro, via Facebook, ha scritto: "Ora tocca a voi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filmini hard su Whatsapp, liceale ubriaca ripresa mentre fa sesso in discoteca

PalermoToday è in caricamento