Mario Giro
Cronaca

Lavoro nella cooperazione internazionale, vice ministro agli Esteri Giro a Palermo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In vista della Conferenza Nazionale della Cooperazione allo Sviluppo si svolgerà a Palermo, presso il Campus Universitario dell’Università degli Studi di Palermo, una tappa del progetto “Cooperazione internazionale - Il nostro futuro nel mondo”. Il vice ministro degli Esteri con delega alla Cooperazione Mario Giro, in tour nelle università italiane per fornire suggerimenti professionali ai giovani interessati al mondo della Cooperazione internazionale e per offrire loro gli strumenti per rispondere alle domande del mondo del lavoro, parlerà ai giovani studenti romani su “ Le opportunità professionali per i giovani nella Cooperazione". L’incontro, organizzato d’intesa con l’Ateneo del capoluogo siciliano, s’inserisce nel più vasto progetto a livello nazionale che comprende una serie di "Giornate d'orientamento sulle opportunità di lavorare con la Cooperazione Internazionale", dove gli studenti universitari sono i protagonisti di un confronto libero e informale.

Mario Giro illustrerà, tra l’altro, tutte le opportunità di lavoro che la Cooperazione internazionale offre ai giovani oggi e le modalità di partecipazione per accedere alle borse di studio offerte dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (Aics) che verranno assegnate nel 2018. Questi incontri sono parte integrante del percorso di preparazione alla Conferenza Nazionale della Cooperazione allo Sviluppo che si terrà nel 2018. Idee, spunti, riflessioni e iniziative di particolare interesse verranno valorizzati e portati al Forum per rilanciare la Cooperazione Internazionale. “Vogliamo raccogliere i messaggi dei giovani e portarli al Forum della Cooperazione, far conoscere le concrete opportunità professionali che il mondo della Cooperazione già offre: la Cooperazione non è solo una visione del mondo che può cambiare la prospettiva di sviluppo futuro, ma può diventare anche un’ importante opportunità professionale per tanti giovani. Non basta fare Cooperazione, è necessario raccontare al Paese come ha cambiato tante vite e spiegare che si tratta di un investimento per il futuro dell’Italia” ha dichiarato il vice ministro Giro. Nel corso della giornata il vice ministro Giro incontrerà i giornalisti per dialogare anche sulle tematiche più attuali della cooperazione internazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nella cooperazione internazionale, vice ministro agli Esteri Giro a Palermo

PalermoToday è in caricamento