Anziana sfida il virus e vaga sola in cerca di farmacia per il marito: poliziotti la soccorrono

E' successo in viale Strasburgo. La donna non si era scoraggiata all’idea di scendere in strada per macinare centinaia di metri. Lungo il tragitto percorso sulle sue stanche gambe però ha avuto la fortuna di incrociare una pattuglia

Nonostante le evidente difficoltà nel camminare si era convinta a uscire da casa per raggiungere la farmacia più vicina e comprare i medicinali al marito ultraottantenne. Quando gli agenti della Polstrada l’hanno vista trascinarsi sul ciglio della strada, in viale Strasburgo, si sono fermati per verificare se la donna, 80 anni, avesse bisogno d’aiuto. Un’ora dopo l’anziana signora era di nuovo a casa, accanto al suo compagno, ad attendere i suoi “angeli” in divisa che le avrebbero consegnato i medicinali.

Nel caos dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus il mondo sembra essersi fermato. Non lo sono invece le esigenze delle persone, soprattutto di quelle più fragili, per le quali un'azione semplice può rappresentare un'impresa. E così l’anziana donna, per provvedere al bisogno del suo compagno di vita, non si è scoraggiata all’idea di scendere in strada per macinare centinaia di metri, forse chilometri, alla ricerca di una farmacia. Lungo il tragitto percorso sulle sue stanche gambe però ha avuto la fortuna di incrociare una pattuglia della polizia.

I due poliziotti hanno raggiunto l’anziana per prestarle soccorso. "La signora, preoccupata, ha riferito agli agenti - spiegano dalla Questura - di essere uscita di casa per acquistare dei farmaci per il marito ultraottantenne affetto da diverse patologie. Non avendo trovato una farmacia in zona ne stava cercando una altrove. La forza d’animo della signora ha fortemente colpito i poliziotti i quali non hanno esitato un attimo, prodigandosi per aiutarla e procurarle i farmaci".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo averla riaccompagnata a casa ed essersi sincerati delle condizioni della coppia attraverso il loro medico curante, la pattuglia della polizia stradale ha raggiunto la farmacia più vicina acquistando i medicinali per poi portarli direttamente a casa di marito e moglie. "Il grande senso di umanità, la disponibilità e la cortesia dimostrate dagli agenti - concludono dalla Questura - hanno fatto breccia nel cuore dell’anziana signora la quale, grata e riconoscente per il loro comportamento esemplare, ha ringraziato la polizia, definendo i suoi soccorritori come ‘due angeli venuti in soccorso’".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Reddito di cittadinanza, 413 tirocini attivati dal Comune: tremila euro per sei mesi di lavoro

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

Torna su
PalermoToday è in caricamento