Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Moncenisio

Trasportano 5 metri cubi di rifiuti, scatta la multa per oltre tremila euro

Nei guai un 26enne e un 27enne fermati dalla polizia municipale mentre percorrevano con un autocarro la carreggiata laterale di viale Regione Siciliana in direzione Catania. Il conducente, inoltre, era senza patente, carta di circolazione e assicurazione

Con un autocarro trasportavano cinque metri cubi di rifiuti - tra lastre di materiale composito, legno, metalli - senza alcuna autorizzazione. La polizia municipale li ha fermati, mentre percorrevano la carreggiata laterale di viale Regione Siciliana in direzione Catania all’altezza di via Moncenisio, e multati. Per G.P., 26 anni, e R.C., 27 anni, è scattata la sanzione di 3.100 euro per violazioni alla normativa ambientale. Il conducente era privo di patente, carta di circolazione e assicurazione. Per questo deve rispondere anche di violazione del codice stradale e il mezzo è stato sequestrato.

Con quest’ultimo intervento salgono a tre i sequestri di autocarro per trasporto illecito di rifiuti compiuti da quando il Comando di via Dogali, su input dell’amministrazione comunale, ha potenziato il nucleo di uomini  e mezzi. Da settembre a oggi sono inoltre stati realizzati 1.032 accertamenti su esercenti, condomini, e abitazioni con l’impiego giornaliero di quattro pattuglie coadiuvate da personale Rap; sono state elevate 201 sanzioni da 166 euro per violazioni nel conferimento o per abbandono di rifiuti urbani e 13 sanzioni da 600 euro per abbandono di rifiuti  ingombranti, come rifiuti elettrici, mobili e divani.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasportano 5 metri cubi di rifiuti, scatta la multa per oltre tremila euro

PalermoToday è in caricamento