rotate-mobile
Cronaca

Viale Regione, trasportava i resti di un cane: maxi multa di 10 mila euro

Nei guai un uomo che alla guida di un veicolo adibito allo smaltimento di carcasse di animali: è stato fermato e sanzionato dagli agenti della polizia stradale

Lo hanno fermato per un controllo in viale Regione Siciliana. Poi la scoperta: trasportava i resti di un cane in modo non conforme alla vigente normativa. Un uomo alla guida di un veicolo adibito allo smaltimento di carcasse di animali è stato fermato e multato dagli agenti della polizia stradale. Per lui è scattata la maxi multa di 10 mila euro, "riguardante il trasporto dei sottoprodotti di origine animale". 

Nel corso di un altro controllo allo svincolo di Capaci - sull'A29 - è stato invece sorpreso e verbalizzato un veicolo privato, abusivamente utilizzato per un servizio di locazione senza conducente. Al trasgressore è stata ritirata - ai fini della sospensione - la carta di circolazione.

Infine, nell'area di servizio di Caracoli Sud gli agenti della Polstrada hanno sanzionato un autotrasportatore di sostanze alimentari, trovate in cattivo stato di conservazione "e nocive per la salute pubblica - dicono dalla questura -. Il controllo è stato poi approfondito negli uffici della sottosezione polizia stradale di Buonfornello con l'ausilio di personale Asp di Cefalu - settore “igiene pubblica” e settore “veterinario” - il quale ha accertato l'interruzione della cosiddetta "catena del freddo" cui devono essere sottoposti determinati alimenti. Dopo gli accertamenti il responsabile del settore alimentare dell'azienda interessata è stato pertanto deferito in concorso con il conducente del mezzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Regione, trasportava i resti di un cane: maxi multa di 10 mila euro

PalermoToday è in caricamento