rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Viabilità

Viale Margherita di Savoia, conclusa la prima fase dei lavori: strada riaperta (per ora)

Ultimato l'intervento per l'impianto di illuminazione sul lato compreso tra viale Venere e via Mater Dolorosa. Ora c'è da eseguire alcune potature, poi scatteranno gli scavi sull'altro lato della carreggiata

L'obiettivo era di finire in circa 30 giorni e, invece, sono bastate due settimane per completare la prima fase dei lavori per la realizzazione dell’impianto di illuminazione in viale Margherita di Savoia, la strada che conduce a Valdesi. Per una volta il cronoprogramma è stato rispettato e la carreggiata, nel tratto tra via Mater Dolorosa e viale Venere, è stata riaperta.

"Dopo le festività pasquali si procederà, nella stessa direzione di marcia, ad altre chiusure da programmare per permettere di completare anche le potature", fanno sapere dal Comune. Dal 17 aprile, invece, inizieranno i lavori per l’impianto di illuminazione lungo l’altra carreggiata di viale Margherita di Savoia in direzione piazza Valdesi. Anche in questo caso, l'obiettivo è quello di concludere il tutto in un mese.

L'intervento sulla strada, parecchio trafficata per raggiungere Mondello, era iniziato lo scorso 22 marzo e aveva provocato qualche malumore dato l'inizio della primavera e l'approssimarsi dell'estate. Ma il sindaco Roberto Lagalla aveva garantito: "Le maestranze saranno all’opera anche tutti i sabati, in modo da concludere i lavori nei tempi e in largo anticipo rispetto alla stagione estiva". Impegno sin qui rispettato. Ma adesso c'è da completare le opere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Margherita di Savoia, conclusa la prima fase dei lavori: strada riaperta (per ora)

PalermoToday è in caricamento