Viale Lazio, allarme bomba per valigette abbandonate: ma dentro arnesi da dentista

Sul posto polizia, vigili urbani e vigili del fuoco. Prima però che gli artificieri intervenissero, il fratello della proprietaria dei bagagli è arrivato spiegando che si era trattato solo di una distrazione

Le forze dell'ordine in viale Lazio

Due valigette metalliche lasciate sul marciapiede in viale Lazio hanno fatto scattare le procedure di sicurezza per la presenza di un possibile ordigno ma al loro interno c'erano solo strumenti e materiale sanitario per dentisti. L'allarme è scattato nel primo pomeriggio ed è rientrato poco dopo, ma per alcuni minuti un tratto di strada è stato interdetto al passaggio e sul posto sono accorse diverse pattuglie della polizia municipale, due volanti della polizia e un mezzo dei vigili del fuoco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme è scattato quando un passante ha segnalato a una volante della polizia la presenza di due valigette metalliche abbandonate su un marciapiede. Gli agenti hanno cosi fatto scattare le procedure del caso e hanno allertato anche gli artificieri. Prima però che la squadra intervenisse un ragazzo ha avvicinato le forze dell'ordine spiegando che quelli ritenuti potenziali ordigni erano solo gli strumenti di lavoro della sorella, dentista. La donna li aveva dimenticati. Gli operatori hanno accertato che il racconto era veritiero, restituendo tutto al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento