Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale della Croce Rossa

Viale del Fante, lite dopo un tamponamento: gli stacca un dito e fugge

Tutto è iniziato quando una Ford Fiesta in retromarcia ha urtato la parte posteriore di una Smart. Poi i due automobilisti si sono ritrovati faccia e faccia e la discussione è degenerata

Una manovra azzardata, il tamponamento e la lite furibonda conclusa con un morso tanto violento da staccare un dito. E' quanto accaduto questa mattina in viale del Fante. Secondo una ricostruzione dei fatti tutto è iniziato quando una Ford Fiesta in retromarcia ha urtato la parte posteriore di una Smart. Ma la vicenda, invece di concludersi con una "semplice" constatazione amichevole, è sfociata in una lite. I due automobilisti si sono ritrovati faccia e faccia e la discussione è ben presto degenerata.

Ad avere la peggio è stato il conducente della Smart, 37 anni (I.L.A. le iniziali), che ha perso il polpastrello dell'anulare destro. L'uomo ha raggiunto il vicino ospedale di Villa Sofia e lì ha perso i sensi. Gli operatori del 118 e gli agenti della polizia lo hanno trovato a terra sanguinante (la vittima ha poi sporto denuncia).

Poco dopo - per cause in corso di accertamento - anche l’aggressore, 31 anni (V.M. le iniziali) ha cercato di rifugiarsi a Villa Sofia. Qui è stato individuato dalla polizia che lo ha accompagnato al pronto soccorso. L'uomo - che inizialmente lamentava dei dolori, ma alla fine ha riportato solo qualche leggera contusione - si trova ancora in ospedale piantonato dalla polizia: verrà dimesso in giornata. La vittima dell'aggressione invece è stata medicata e dimessa. Nei prossimi giorni tornerà a Chirurgia plastica

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale del Fante, lite dopo un tamponamento: gli stacca un dito e fugge

PalermoToday è in caricamento