rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Libertà / Viale Campania

Borseggiatori in azione al mercatino di viale Campania, arrestati da carabiniere libero dal servizio

In manette due palermitani di 44 e 38 anni. Il più grande, nel 2017, era stato bloccato per un altro borseggio e anche in quel caso a fermarlo era stato un militare dell'Arma non in servizio

L'affollato mercatino rionale di viale Campania era l'occasione perfetta per rubare il portafogli a un ignaro cliente, ma un carabiniere libero dal servizio ha assistito alla scena e ha fatto arrestare due borseggiatori. In manette G.L., 44 anni, e G.R., 38 anni, entrambi palermitani.

I due hanno pedinato una persona di mezza età intenta a fare acquisti e, con mossa fulminea, gli hanno rubato il portafogli contenuto in un borsello. Il militare dell'Arma però ha visto tutto e ha allertato i colleghi. I due malviventi sono stati bloccati ancora con la refurtiva. In attesa del rito direttissimo, sono scattati gli arresti domiciliari. Il portafogli è stato immediatamente restituito al legittimo proprietario.

Già nel 2017, G.L. era stato arrestato per un borseggio su un autobus. Anche in quel caso a beccarlo era stato un carabiniere libero dal servizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggiatori in azione al mercatino di viale Campania, arrestati da carabiniere libero dal servizio

PalermoToday è in caricamento