menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Campania, ladri di ruote "traditi" dalle mani sporche: un arresto e 2 denunce

La polizia li ha trovati in possesso di alcune ruote già smontate e caricate su una motoape. Una vettura era ancora in equilibrio precario su un cric

Le mani sporche di grasso hanno "incastrato" tre giovani, finiti nei guai per avere rubato le ruote di alcune auto posteggiate nei pressi di viale Campania. La polizia li ha scoperti e per uno di loro - S.G., 20 anni - è scattato l'arresto mentre due minorenni sono stati denunciati.

Gli agenti stavano transitando lungo viale Campania quando hanno notato tre giovani che, con fare sospetto, sostavano accanto a una motoape mentre un terzo si aggirava intorno ad alcune auto in sosta. Sono così scattati i controlli. poliziotti, non convinti dall'attegiamento e notando le mani dei tre giovani completamente annerite, hanno deciso di controllare la motoape e hanno trovato alcune ruote di auto e arnesi atti allo scasso. A poca distanza c'erano anche delle auto private delle ruote. Una era in equilibrio precario su un cric e senza le ruote posteriori.

Il ventenne è stato tratto in arresto e condotto presso le camere di sicurezza in attesa di giudizio, mentre i due minorenni sono stati denunciati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento