rotate-mobile
Cronaca Libertà / Viale Campania

Padre e figlia sono in auto, ma il mezzo si rompe e lui ha un infarto: 60enne salvato dai carabinieri

E' accaduto in viale Campania. I militari dell'Arma hanno sentito le urla della ragazza e sono intervenuti. Hanno caricato l'uomo sulla propria vettura di servizio e lo hanno portato all'ospedale Villa Sofia

"Aiuto, mio padre si sente male". Le urla disperate di una ragazza hanno attirato, ieri sera in viale Campania, l'attenzione di una pattuglia dei carabinieri. I militari hanno raggiunto la coppia scoprendo che l'auto della ragazza era in avaria e che l'uomo, un sessantenne palermitano, si era sentito male proprio in quel momento.

Le condizioni sono apparse subito critiche. Non c'era però la disponibilità di un'ambulanza così i carabinieri hanno deciso di usare la vettura di servizio per condurre l'uomo in ospedale. I medici hanno accertato che era stato colpito da un infarto. Adesso è ricoverato in prognosi riservata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre e figlia sono in auto, ma il mezzo si rompe e lui ha un infarto: 60enne salvato dai carabinieri

PalermoToday è in caricamento