menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il viadotto Scorciavacche

Il viadotto Scorciavacche

I lavori sulla Palermo-Agrigento, Cancelleri: "Il 31 marzo viadotto Scorciavacche sarà aperto"

L'infrastruttura ha avuto vita breve, brevissima: inaugurata prima di Natale 2014, crollò il 30 dicembre. Il viceministro delle Infrastrutture annuncia la data per la riapertura e aggiunge: "Entro il 2021 consegneremo l'intero tratto, dal bivio Manganaro a Bolognetta"

Sopralluogo del viceministro delle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri oggi pomeriggio sulla SS189 per controllare lo stato di avanzamento dei lavori. "In questo cantiere il ritmo comincia ad essere nuovamente più spedito - commenta Cancelleri - Cmc ha affidato tutti i lotti e le imprese sono già a lavoro. Le imprese hanno capito di essere gli attori principali dell'ultimo atto della lunga storia di questo cantiere. E' un cantiere che un anno fa, arrivato al ministero, ho trovato letteralmente fermo, oggi parlare con le imprese affidatarie di cronoprogramma e aperture è già un grande progresso - aggiunge - Il 31 marzo 2021 lo Scorciavacche finalmente sarà aperto al traffico ed entro il 2021 consegneremo l'intero tratto, dal bivio Manganaro a Bolognetta. Impegno e collaborazione di tutti sono elementi imprescindibili per raggiungere risultati".

Il viadotto Scorciavacche ha avuto vita breve, brevissima. Restò in piedi per appena una settimana: inaugurato prima di Natale 2014, crollò il 30 dicembre. 

Per la vicenda è stato istruito un processo a carico di 13 persone, tra cui l'ex presidente dell'Anas, Pietro Ciucci. Procedimento però impantanato tra cavilli giudiziari e sul quale incombe la prescrizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento