La sfilata del carro e la processione: il Festino cambia la viabilità

Strade chiuse e divieti già a partire da oggi per il passaggio temporaneo del corteo per il “Rito della Cera”. Il clou da sabato per le prove generali, poi rivoluzione prevista per domenica e lunedì

Il Festino 2018

La sfilata del carro trionfale dalla Santuzza nella notte tra domenica e lunedì e la processione religiosa del 15 luglio in onore della Santa patrona della città  cambiano la viabilità. La polizia municipale, per assicurare il regolare svolgimento dei cortei e la necessaria assistenza agli utenti, ha disposto la chiusura di alcune strade e istituito nuovi divieti si sosta. Gli agenti, inoltre, presiederanno i percorsi per gestire il traffico. In occasione del 395esimo Festino, ecco tutte le novità nel dettaglio:

Le novità in vigore da oggi al 15 luglio

Chiusura al transito veicolare dalle 7 del 10 luglio alle 24 di lunedì e divieto di sosta con rimozione coatta, sui due lati della carreggiata di: piazza Marina, tratto compreso tra corso Vittorio Emanuele e via Lungarini; salita Partanna; piazza del Monte di Pietà; via Maqueda (altezza piazza Pretoria). Solo oggi, inoltre, la parte alta di Corso Vittorio (alta) chiude al transito veicolare per consentire il passaggio temporaneo del corteo per il “Rito della Cera” che torna dopo 100 anni.

Festino 2019, tutti gli eventi in programma

Bottiglie in vetro, lattine e alcolici proibiti per il Festino: tutti i divieti

Sabato - Prove generali

Per consentire lo svolgimento delle prove del Festino dalle 9 del 13 luglio chiuderanno al transito: corso Vittorio Emanuele, tratto compreso tra piazza della Vittoria e i Quattro Canti. Dalle 00 del 12 luglio alle 24 del 15 luglio scattaranno inoltre i divieti di sosta con rimozione coatta su ogni lato di ciascuna carreggiata e/o intere piazze; Foro Italico, tratto compreso tra piazza Tumminello e via Cala; via dell'Incoronazione, tratto compreso tra piazza Sett'Angeli e via Bonello; discesa dei Musici; corso Vittorio Emanuele; via Cala. 

Domenica e lunedì (dalle 17 alle 3)

Chiudono al transito veicolare: piazza della Vittoria, intero tratto del lato di monte della piazza. Inoltre sul prolungamento della via Cadorna e via Vittorio Emanuele, dalle 14, scatta il divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; via Cadorna, obbligo si svolta a sinistra verso via del Bastione; Senso unico di marcia in via tiro a Segno, direzione corso dei Mille, tratto via Archirafi-corso dei Mille; senso unico di marcia in direzione monte in via dello Spasimo, tratto compreso tra via Teresa e piazza della Vittoria allo Spasimo, e divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati; via S. Teresa, tratto compreso tra piazza Santa Teresa e via dello Spasimo: senso unico in direzione monte e divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; divieto di sosta con rimozione coatta in via Butera; divieto di sosta, con rimozione coatta ambo i lati, anche in via Alloro, tratto compreso tra via Butera e Foro Italico; via Messina Marine - direzione Foro Italico - all'altezza di via Cappello obbligo di svolta a sinistra; via Lincoln all'angolo con il Foro Italico: dalle 12 divieto di sosta con rimozione coatta per consentire il posizionamento di una eventuale postazione della protezione civile; divieto di sosta, con rimozione coatta, anche in piazza Capitaneria e piazza Santo Spirito; chiusura al transito in via Torremuzza, tratto compreso tra piazza Kalsa e piazza Santo Spirito, senso unico di marcia in via dei Cartari - direzione piazza Cassa di Risparmio - e divieto di sosta con rimozione coatta.

Divieti di sosta con rimozione, dalle 14 di sabato alle 3 di lunedì 15 luglio in: piazza Vittoria (in prossimità ex I.d.c. ESSO) - via Bonello (di fronte ingresso Curia) ¬ piazza Bologni, con divieto di sosta ambo i lati e rimozione coatta sulla via Giuseppe D'Alessi, Quattro Canti, Foro Italico (prossimità ex Jolly Hotel e lato mare, altezza via Lincoln), via Cala, via dei Cartari, piazza Santo Spirito.

Domenica 14 luglio la circolazione in direzione mare (Foro Italico) sarà interdetta dalle 17 alle 3 di lunedì 15 luglio: da piazza XIII Vittime transito inibito nel sottovia in direzione del Foro Italico; i veicoli provenienti da via Cavour svolteranno a sinistra per via Francesco Crispi; via Cala all'altezza di via San Sebastiano riapertura temporanea del varco tra le due carreggiate, con rimozione dei dissuasori dalle 6 del 14 luglio alle 24 del 15 luglio (il varco sarà presidiato dal personale della polizia municipale); da via Messina Marine il transito veicolare sarà deviato per via S. Cappello; via Lincoln chiusa da corso dei Mille in direzione mare: i veicoli provenienti da via Archirafi svolteranno a sinistra per via Lincoln in direzione della stazione centrale; da piazza Giulio Cesare, chiusura al transito veicolare in direzione via Roma.  

Per i veicoli diretti agli imbarchi al porto (mezzi pesanti compresi) - in deroga ai divieti vigenti - sarà possibile percorrere il tragitto via S.re Cappello - corso dei Mille - via Lincoln - via Roma - via Cavour – porto.

Dalle 00 del 12 luglio alle 24 del 15 luglio, nelle vie del percorso e nei dintorni scatteranno scatteranno i divieti di sosta con rimozione coatta. 

Lunedì 15 luglio dalle 19 alle 22.30 chiude al transito veicolare il percorso della processione. Ecco l'itinerario: Cattedrale — corso Vittorio Emanuele — piazza Marina (andata) - corso Vittorio Emanuele - via Maqueda - discesa dei Giovenchi — piazza Sant'Onofrio — via Panneria- piazza Monte di Pietà — via Judica — Via Gioiamania — Via Matteo Bonello (ritorno e arrivo). 

Lunedì 15 luglio dalle 7 alle 8 chiusura al transito veicolare di piazza Sett'Angeli (divieto di sosta con rimozione coatta dalle 00 alle 8 del 15 luglio); via Bonello — Corso Vittorio Emanuele (tratto Porta Nuova — Quattro Canti); via Simone Di Bologna  (anche dalle 22 alle 23 del 15 luglio) e divieto di sosta con rimozione coatta dalle 00 alle 24 del 15 luglio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

  • Ficarra e Picone dicono addio a Striscia la Notizia: "Non è facile ma preferiamo fermarci"

  • Ragazzo disabile violentato nei bagni del centro commerciale, condannati due uomini

  • Sindrome di Kawasaki, da ottobre diagnosticati 36 casi in Italia: tre a Palermo

  • Incidente sulla Palermo-Mazara, auto contro il guardrail: feriti mamma e figlio

Torna su
PalermoToday è in caricamento