Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Villagrazia / Via Villagrazia

Villagrazia, coltivano marijuana Arrestata una coppia di coniugi

Avevano trasformato la loro casa in una sorta supermarket della droga. I carabinieri allertati da una telefonata che segnalava un via vai sospetto di giovani da quell'abitazione

Una coppia di coniugi aveva trasformato casa propria in una sorta di supermarket della droga e coltivazione di marijuana. I due però sono stati scoperti e arrestati. E’ accaduto nel quartiere di Villagrazia dove i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno fermato con l'accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti i due coniugi: D.T., 42 anni e M.F., 29 anni. I fatti si sono verificati alle 18.30 di ieri circa quando i militari, a seguito di una telefonata che segnalava un continuo via vai di tossicodipendenti da un'abitazione di via Villagrazia, si sono recati presso l'abitazione dei due giovani. D.T.-2

Appena giunti sul posto i carabinieri hanno notato la presenza di un gruppetto di ragazzi che, alla vista dei militari, si sono dileguati repentinamente facendo perdere le proprie tracce. Successivamente i militari sono andati nell’abitazione dei coniugi dove hanno visto la donna “che – raccontano - visibilmente agitata correva a chiudere il balcone della cucina”. Insospettiti dall'atteggiamento della donna, i carabinieri sono andati al balcone dove hanno trovato cinque piante di marijuana alte circa 30 cm ciascuna. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di scoprire nella camera da letto e dentro ad un ripostiglio circa 260 grammi di “influorescenze essiccate” di marijuana di cui alcune già suddivise in dosi. I due coniugi sono stati tratti in arresto per produzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso ed associati, D.T all'Ucciardone mentre M.F. al Pagliarelli.
M.F.-2

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villagrazia, coltivano marijuana Arrestata una coppia di coniugi

PalermoToday è in caricamento