menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina violenta ad una farmacia Brancaccio, arrestato quattordicenne

Il giovane è entrato a viso scoperto afferrando il dipendente per un braccio e minacciandolo con un grosso coltello. Ma il farmacista lo ha riconosciuto e ha fornito la descrizione ai carabinieri che lo hanno individuato

A viso scoperto è in una farmacia, ha afferrato per il braccio un dipendente, lo ha minacciato con un grosso coltello da cucina puntato sul fianco sinistro e gli ha intimato di consegnargli l'incasso, 250 euro. Una modus operandi da rapinatore navigato, solo che il malvivente in questione ha appena 14 anni.

I carabinieri del nucleo Radiomobile hanno arrestato un giovane per rapina aggravata ai danni della farmacia Puglisi di via XXVII Maggio. Decisiva la descrizione del farmacista che ha indicato quale autore del colpo un ragazzo del quartiere specificando di averlo riconosciuto perchè già autore di tre precedenti rapine negli ultimi mesi. L'ultima però volta ad attenderlo c’erano però i carabinieri.

Il quattordicenne infatti dopo la fuga è stato individuato e bloccato dai militari. Adesso è stato dichiarato in stato di arresto per rapina aggravata e condotto al carcere minorile Malaspina.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento