"E' abusivo e prende l’acqua da un pozzo comunale", sequestrato autolavaggio

L'attività si trova all’interno di un’area adibita a parcheggio in via Umberto Giordano. Gli accertamenti sono stati eseguiti dai finanzieri, che hanno denunciato il titolare: un palermitano di 40 anni

"E' totalmente abusivo e attinge l’acqua da un pozzo comunale". Con questa motivazione i finanzieri del comando provinciale hanno sequestrato un autolavaggio all’interno di un’area adibita a parcheggio in via Umberto Giordano.

"All’atto dell’accesso - spiegano le fiamme gialle - il titolare non è stato in grado di esibire la documentazione necessaria a svolgere l’attività commerciale, la dichiarazione Scia e l’autorizzazione unica ambientale".

Dagli accertamenti eseguiti dai finanzieri del 2° nucleo operativo metropolitano è emersa  inoltre "la presenza di un pozzo comunale da cui veniva prelevata l’acqua utilizzata per l’attività esercitata abusivamente". Di conseguenza le fiamme gialle hanno proceduto al sequestro penale del pozzo, del locale e delle attrezzature trovate al suo interno. È stato inoltre denunciato il titolare - A.D.quarantenne palermitano - per il reato di omessa domanda di autorizzazione agli scarichi di acque reflue industriali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Tamponi nelle scuole, l'Asp rende noto il calendario: ecco gli istituti coinvolti

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento