rotate-mobile
Cronaca Via Trabia

Beccato mentre ruba una bottiglia di liquore, minaccia il commesso: arrestato

L'uomo aveva preso di mira un negozio di via Trabia, nei pressi di via Maqueda. In pochi attimi si è impossessato di una bottiglia e stava per dileguarsi quando un dipendente lo ha fermato

Ruba una bottiglia di liquore dallo scaffale di un negozio e quando viene fermato a uno degli impiegati lo minaccia dicendo che, se lo avesse denunciato, sarebbe tornato armato di pistola. Gli agenti della polizia hanno arrestato, per tentata rapina, D.C.G., 58 anni.

Secondo quanto reso noto dalla polizia, l'uomo aveva preso di mira un negozio di via Trabia, nei pressi di via Maqueda. In pochi attimi si è impossessato di una bottiglia di liquore e stava per dileguarsi quando un dipendente lo ha fermato. Omai scoperto, avrebbe poi ntimidito ripetutamente il commesso, minacciandolo di tornare sul posto con una pistola se lo avesse denunciato.

L'alterco tra i due non è passato inosservato e altri cittadini hanno chiamato la polizia. Gli agenti hanno indentificato l'uomo, trovandolo in possesso di un maglioncino ancora provvisto dell’etichetta di vendita di un noto marchio. Incalzato dalle domande degli agenti ha riferito di eser l'autore di un altro furto in un negozio di via Ruggero Settimo. Le refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari. Il 58enne è stato arrestato per tentata rapina e minacce e denunciato per il furto del maglione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato mentre ruba una bottiglia di liquore, minaccia il commesso: arrestato

PalermoToday è in caricamento