Pugno in faccia a studentessa, lo "knockout game" sbarca a Palermo?

L'aggressione è avvenuta in via Todaro. La vittima ha raccontato che in due si sarebbero avvicinati chiedendole una sigaretta, poi senza motivo le avrebbero sferrato un colpo. Si teme si tratti della nuova "moda" di prendere a pugni senza motivo gli sconosciuti

Via Agostino Todaro

"Scusa hai una sigaretta?", poi il pugno in faccia e la fuga "col sorriso in bocca". Anche a Palermo sarebbe sbarcato il cosiddetto "knockout game", il "gioco" made in Usa (ma che è già arrivato in altre città italiane) che consiste nel prendere a pugni senza motivo gli sconosciuti. Vittima una studentessa universitaria di 29 anni che ieri mattina all'alba stava camminando in via Todaro, una traversa di via Oreto, per rientrare in casa.

Secondo il racconto della studentessa - che ha allertato la polizia - in due si sarebbero avvicinati e le avrebbero chiesto una sigaretta. Poi senza motivo le avrebbero sferrato un pugno in faccia. La giovane è stata trasportata in ospedale e medicata. La ragazza ha anche detto agli agenti che i due aggressori sono andati via ridendo. Dalla Questura confermano che si tratta di "un episodio anomalo, perchè alla giovane non è stato portato via nulla". Adesso la polizia indaga sull'episodio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (24)

  • Condivido la risposta della Redazione di Palermo Today, quindi ritengo giusto che ogni volta dovesse accadere ancora ( ma spero di NO ) la notizia venisse data sempre a tutta la cittadinanza, ma senza le citazioni ai commenti e alle risate. Vorrei che venisse invitato dalla stampa, il governo e il legislatore, ad approvare immediatamente ( entro un mese al massimo ) una legge che condanni questi deficienti per direttissima ad una pena minima detentiva di dieci anni e senza possibilita' di accesso ai domiciliari ne ad eventuali amnistie ed indulti futuri.

    • Mi trovi completamente d'accordo. Inoltre aggiungo che dovrebbero essere fornite dallo Stato, a prezzi agevolati o con sgravi fiscali, delle telecamere ai residenti nelle zone di Palermo, da piazzare nei balconi. Anche il singolo cittadino potrebbe dotarsi di queste telecamerine che potrebbero così agevolare il lavoro delle Forze dell'ordine. Non so se questo lede la privacy (rido con amarezza) ma la vedo come un'ottima soluzione. Inoltre, a questo grandi farabutti sarebbe il caso di farli rientrare in programmi di recupero che prevedevano lavoro duro, non remunerato ovviamente, presso aziende agricole. Per un anno intero. Dopodichè cercare percorsi di recupero ulteriori. Non sono convinto che con ulteriore violenza si possa risolvere la questione...Si rischia il far west che non porta a nulla di buono.

  • Avatar anonimo di james
    james

    non pubblicate ne date risalto a queste pericolose stupidagini,alla redazione dico:non vincerete il premio pulitzer con questo articolo (non è uno scoop),ma farete di alcuni idioti, dei pericolosissimi emulatori,contribuendo a diffondere questo pseudo-moda, ignorateli ed avrete fatto un vero scoop ....ciao redazione di Palermo today e mi raccomando siate più svegli di emulatori ultras , blackblock e deficienti simili

  • Avatar anonimo di vitop
    vitop

    Peccato che poi gli darebbero l'invalidità e un posto di lavoro altrimenti sarebbe il caso di proporre il taglio delle mani.

  • Avatar anonimo di Fabio
    Fabio

    forse è arrivata questa moda???? bene, facciamone una nuova noi, che difendiamo il malcapitato e gli rompiamo seriamente il c...o a questi pezzi di m....... che ne dite?

    • Avatar anonimo di Marco
      Marco

      io spero davvero che la gente aiuti la vittima di queste bestialità, invece di rimanere a guardare. io di sicuro non mi farei problemi a sgambettare qualcuno di questi deficienti mentre fugge, per poi riportarlo indietro e lasciarlo nelle mani della sua vittima.

  • Avatar anonimo di matteo
    matteo

    se ci provano con me ci scappa il morto,solo che il morto non sono io,e me ne adro ' fischiettando e cantando,perche' ho fatto una buona azione,una testa di min**** in meno,tanto sono sicuro che non manchera' nemmeno a sua madre!

  • se dovessi vedere una cosa simile fatto a qualcuno o ancora peggio subire questo "gioco" da deficienti , gli auguro di stendermi totalmente perchè altrimenti io li riduco dei vegetali... si dovranno nutrire con una cannuccia fino all'ultimo giorno della loro inutile vita..

  • Avatar anonimo di TONY
    TONY

    ho capito che bisogna camminare armati........tanto se spari in testa uno di questi nessun rimpianto!

  • Avatar anonimo di Carlo
    Carlo

    Vincenzo e Mario hanno ragione al 100%. NON BISOGNA PARLARE DI QUESTI FATTI: solo denunciarli alla polizia e sperare che scompaiano presto come sono arrivati. Ogni testa di ca...volo che legge di nuova moda si fara' carico di diffonderla...!

    • Avatar anonimo di james
      james

      e si perche' spuntano anche giustizieri e supereroi oltre agli idioti emulatori ignoranza ed imbecillita' a gogo' !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E Vaaaaaiiiiii!!!

  • Questa città è allo sfascio oramai!

  • Avatar anonimo di Vincenzo
    Vincenzo

    E voi che pubblicate questi eventi spacciandole per "nuova moda" non fate altro che diffondere il fenomeno...

    • Rispondiamo a lei che ha espresso una sua opinione senza offendere o sputare sentenze. Ecco la nostra posizione: nel caso specifico abbiamo dato priorità alla necessità di avvertire la "popolazione" di questo fenomeno imbecille. Magari leggendo questo articolo, se le dovesse capitare di essere avvicinato da due giovani col motorino che chiedono qualcosa, piuttosto che avvicinarsi potrebbe fare il vago e allontanarsi. Abbiamo calcolato il rischio emulazione, ma nella "bilancia" ha pesato di più il "dovere" di avvertire. Saluti.

      • Avatar anonimo di manfredi
        manfredi

        Era sufficiente non parlare di una nuova moda che prende spunto dal "gioco" che va di moda negli Usa, e parlare di una aggressione che si é veroficata. Appena gli imbecilli leggono la parola "moda" o "gioco", non resistono all'idea di provarla purtroppo

      • Avatar anonimo di james
        james

        resto dell'opinione che nonostante la vs scelta professionale avete svegliato più emuli che avvisato persone a non lasciarsi avvicinare da 2 giovani (????? ...e se invece sono 3 o 4 possono stare tranquilli e sereni?) si c'è dell'ironia...e niente Premio Pulitzer per questa spazzatura..I'm sorry...ciao a tutti

      • Avatar anonimo di Giovanni
        Giovanni

        Se fosse solo per avvertire la gente come dite voi e non per attirare facendo solo pubblicità a questa nuova moda come la chiamate, il concetto dell'articolo dovrebbe essere in stile: Palermo, pugno in faccia a studentessa, strano fenomeno successo anche in altre citta' italiane. state attenti, se si avvicina qualche sconosciuto tenetevi alla larga. Invece menzionando le parole "Knockout game" "Gioco made in USA" con tutte le istruzioni su come farlo e relativa chiusura del gioco (alla fine scappare ridendo, puro divertimento). Quindi quando succedono questi eventi, la colpa in parte è vostra che date un informazione sbagliata. Come fanno a sapere i ragazzi di queste ca..ate, figurati se un americano telefona in italia e dice:"We Cusci', sai abbiamo inventato un gioco provatelo anche voi li a palermo, divertimento assicurato".

    • Ma il problema è che il giornalismo, soprattutto online, fa venire da sboccare... servono articoli che attraggano gente con titoli da scandalo per generare visite e introiti pubblicitari... frega un cazzo a nessuno di scrivere qualcosa di sensato, o di approfondire una notizia, giusto per capirne le dinamiche... Apri repubblica e gli altri siti, e vedrai che la stessa notizia rimbalza praticamente uguale e con lo stesso titolo ovunque... giusto per convincere i ragazzini che bazzicano su facebook che la nuova moda è davvero questa! Evvai che si avvicina il fine settimana e a sto giro ci provano tutti! Ci lamentiamo del degrado in cui versa la città, ma la verità è che il problema è culturale e sociale, molto più radicato di quanto non si immagini...

      • Avatar anonimo di james
        james

        signor direttore.....forse è il caso di convocare un briefing urgente come può notare sono numerose le persone che pensano che non abbiate proprio azzeccato l'articolo in questione , anzi pare che vi venga attribuita un pò di superficialita nello specifico, penso comunque sia spunto per approfondire e credo che critica non potrebbe essere più costruttiva per crescere e migliorare........buon lavoro n.b. anche pseudo- giustizieri ....non mancavano che questi altri deficienti ignoranti tra emulatori e giustizieri, si giustifica la mia critica non crede anche lei??? saluti james

      • Avatar anonimo di james
        james

        sono con te, completamente in linea,ho scritto la stessa cosa,criticando la redazione di PT,non vincera' il premio Pulitzer con questo pseudo-articolo..ma spingeranno degli IDIOTI (leggi ultras,no-tav,black-block ecc. ecc.) ad emulare altri idioti; meglio oscurarli ed ignorarli...ma pur di vendere una paginetta di reclame danno voce anche a questi idioti ciao

  • Ma lo capite che con questi strilloni "nuova moda a palermoooh!1!1" date visibilità ad una vergogna che non dovrebbe essere emulata da nessuno? ...

  • E no !!!! Se effettivamente si tratta di questo "nuovo gioco" (sicuramente approvato da CRETINI e DEFICIENTI) tutti noi dovremmo mobilitarci nel prendere a calci nei c....ni i "giocatori" non appena ci accorgiamo di un episodio del genere. La chiamate giustizia sommaria? E chi se ne frega..... Le istituzioni tanto non ci sono mai per cui se non ci aiutiamo tra noi, chi ci aiuta?

    • Avatar anonimo di Fabio
      Fabio

      Adriana, condivido!!!!!!

    • Avatar anonimo di Ernesto
      Ernesto

      La soluzione e' quella di andare armati. Qui in America quasi non si sentono piu credo che questi criminali adesso hanno paura di lasciarci la pelle, infatti l'ultimo caso che e' successo qui in uno stato del sud del paese, la vittima ha potuto reagire regalandole una pallottola nella testa di uno "Grazie a Dio" uccidendolo e un paio di colpi nel torso dell'altro lasciandolo paralizzato in uno stato vegetale. Quindi come vedete nessuno dei due potra' piu fare il giochetto.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Palermo-Catania, camion vola giù dal viadotto dopo scontro con auto: un morto

  • Cronaca

    Spacciavano crack nel "palazzo di ferro" a tutte le ore e davanti ai bambini: 8 arresti

  • Sport

    Colpo di scena, Mirri ci ripensa: 2,8 milioni nelle casse del Palermo, -4 scongiurato

  • Cronaca

    Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento