menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Ad aprile la ristrutturazione del canile, il Comune: "Non finanziate raccolte fondi 'dubbie'"

La struttura di via Tiro a Segno verrà svuotata entro il 22 marzo. Orlando: "Ci apprestiamo a dare risposte alle esigenze sanitarie e di vivibilità del territorio e degli animali"

"Ci hanno segnalato che ancora una volta, con l'approssimarsi della soluzione dei problemi del canile, alcuni sedicenti animalisti
lanciano campagne di raccolta fond
i di cui è dubbia la destinazione finale. Invitiamo tutti coloro che hanno a cuore il benessere degli
animali a non foraggiare tali attività lucrative, segnalando comportamenti poco trasparenti alle forze dell'ordine". A dirlo è il capo area del Comune, Gabriele Marchese. 

L'invito alla cittadinanza arriva in concomitanza con i lavori di ristrutturazione del canile di via Tiro a Segno. La struttura, secondo quanto reso noto da Palazzo delle Aquile, verrà svuotata entro il 22 marzo. I lavori inizieranno invece entro la metà di aprile. 

"In questi giorni - spiega Marchese - stiamo completando la sistemazione di gabbie temporanee presso l'ex mattatoio comunale, dove ciascun animale avrà uno spazio pari a circa il doppio di quello attualmente disponibile in via Tiro a Segno".

Terminato lo svuotamento, entro pochi giorni necessari per verifiche tecniche e amministrative, i lavori saranno consegnati alla ditta che
si è aggiudicata l'appalto. "Finalmente - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando - si avvia a soluzione un problema annoso e grazie a questi lavori, uniti alla programmazione di nuove strutture intercomunali, in collaborazione con il Comune di Monreale, ci apprestiamo a dare risposte alle esigenze sanitarie e di vivibilità del territorio e degli animali".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento