menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zona Massimo: lega e stupra una escort, poi ruba tutto e scappa

La vittima è una donna brasiliana di 36 anni, picchiata nel suo appartamento in via Sperlinga. Un cliente ha chiesto di poterla legare al letto per un gioco sessuale, poi ne ha approfittato per razziare tutto. E adesso è caccia all'aggressore

Ha individuato la loro vittima tramite un annuncio pubblicato su un quotidiano. Poi l'appuntamento, il gioco erotico e l'aggressione. La vittima è una escort brasiliana di 36 anni che ha ricevuto "visita" in via Sperlinga. Un cliente ha preso un appuntamento nella casa della donna. Appena lei ha aperto la porta, lui ha chiesto di poterla legare al letto per un gioco sessuale. Poi però la donna è stata picchiata, legata, violentata e derubata. L'uomo ha praticamente rubato tutto quello che c'era da rubare in casa poi si è dileguato lasciando la sua vittima ancora "incatenata".

Un incubo per la sudamericana. Sono dovuti arrivare i vigili del fuoco per aprire la porta e agevolare i soccorsi dei sanitari del 118. La donna è ricoverata nel reparto di ortopedia di Villa Sofia con traumi al volto, alle gambe e al torace. La prognosi è di 30 giorni. E adesso è caccia all'aggressore. Sul posto si sono materializzati anche i carabinieri per cercare possibili tracce e risalire al colpevole.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento