Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Altarello / Via Scillato

Altarello, meccanico gambizzato davanti alla sua officina

Vincenzo Cristina stava riparando un’auto in via Scillato quando due uomini a bordo di uno scooter si sono avvicinati esplodendo un colpo di pistola alla gamba. Ferito in maniera non grave è stato trasportato al Policlinico. Indagano i carabinieri

Via Scillato

Un meccanico di 56 anni, Vincenzo Cristina, è stato ferito ieri sera intorno alle 20 ad Altarello da un colpo d'arma da fuoco che l'ha raggiunto alla tibia mentre si trovava davanti alla sua officina in via Scillato. La stessa via dove il 25 giugno scorso il vigile Mirco Vicari fu trovato ucciso nella sua abitazione.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, due uomini a bordo di uno scooter si sono avvicinati all’officina e hanno fatto esplodere un solo colpo di pistola colpendo il meccanico allo stinco. Alcuni testimoni riferiscono che i due avevano il volto coperto dai caschi. L’uomo, rimasto ferito in maniera non grave, è stato trasportato al Policlinico.

Sull’episodio adesso indagano i carabinieri della compagnia di San Lorenzo. Secondo i militari, che sul posto hanno trovato un bossolo calibro nove, si tratta di un avvertimento legato a contrasti privati. Nulla al momento sembra legare l’episodio con fatti legati alla mafia. Cristina infatti ha precedenti penali, ma roba di poco conto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altarello, meccanico gambizzato davanti alla sua officina

PalermoToday è in caricamento