menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta differenziata, i controlli diventano più severi: multati 20 condomini in via Sampolo

Vista l’impossibilità di risalire all’identità di chi non rispetta i giorni di conferimento e non separa i rifiuti nella frazione corretta, le multe sono state comminate all’intero condominio e ammontano a 50 euro

Rap e polizia municipale passano al setaccio l'area del "porta a porta": scattano le sanzioni per chi non effettua correttamente la raccolta differenziata. Sono 20 le irregolarità accertate in altrettanti condomini di via Sampolo: 50 euro la contravvenzione per ciascun edificio. Vista l’impossibilità di risalire all’identità degli incivili - di chi cioè non rispetta i giorni di conferimento e non separa i rifiuti nella frazione corretta - le multe sono state comminate all’intero condominio.

"La Rap, assieme ai vigili urbani, in questi giorni ha attivato un sistema di marcatura del rifiuto anomalo che contiene frazioni non coerenti con quella del giorno di ritiro assegnato. La procedura 'rifiuto non ritirato perché non conforme' è stata sperimentata in questi giorni in via Sampolo, dove si è riscontrato un alto tasso di contaminazione nelle frazioni differenziate". Lo comunica la Rap in una nota, precisando che "l'azienda, allorquando verifica la contaminazione, non ritira il carrellato e attacca un adesivo. I siti vengono quindi segnalati al gruppo Ambiente della polizia municipale per le verifche successive".

Leggi anche -  I PALERMITANI INCIVILI COSTANO 4 MILIONI ALL'ANNO

Dopo via Sampolo, i controlli continueranno in tutte le vie servite dal "porta a porta". Con l'obiettivo, sottolinea la Rap, "di contrastare sia gli abbandoni illegittimi che i conferimenti non corretti, per risalire ai condomini e ai titolari del rifiuto". La via Sampolo da tempo è diventata un tappeto d'immondizia, con sacchetti d'immondizia indifferenziata abbandonati quotidianamente sui marciapiedi e in prossimità delle campane del vetro. "Un comportamento - conclude la Rap - che denota poco rispetto dello spazio pubblico da parte di tanti cittadini, non curanti dei disagi arrecati alla collettività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento