menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusivismo, sequestrati 7 immobili nella Conca d’Oro: c'è una pizzeria

Vigili in via Saitta Longhi, riscontrata la “lottizzazione materiale abusiva” di un’area di circa 3.900 metri quadrati. Agli immobili sono stati apposti i sigilli

Maxi intervento del nucleo di polizia edilizia dei vigili. Durante un sopralluogo nella zona al confine con il territorio di Monreale, sono stati rilevati 7 immobili, di cui 6 abusivi, in via Saitta Longhi. Agli immobili sono stati apposti i sigilli e l’area è stata sottoposta a sequestro.
I vigili hanno riscontrato la “lottizzazione materiale abusiva” di un’area di circa 3.900 metri quadrati che, dalla natura degli immobili, l’arredo e la presenza della pizzeria, "sarebbe finalizzata alla realizzazione di una impianto ricettivo del tipo bed & breakfast con annesso locale commerciale e pizzeria". 

Il proprietario e committente delle opere, B.S. di 60 anni, è stato denunciato alla Procura della Repubblica per le violazioni urbanistiche riscontrate e lottizzazione materiale abusiva. "L’area - spiegano i vigili - ricade in zona territoriale omogenea di verde agricolo con il vincolo di tutela ambientale di verde storico, ed è soggetta a pianificazione urbanistica".

Tra le opere abusive rilevate nel corso del sopralluogo anche un immobile adibito a pizzeria, di circa 130 metri quadri, realizzato prevalentemente da una struttura portante e "copertura a due falde" inclinate in legno con vetrate nei prospetti e nella parte retrostante con locali in muratura, con tanto di locali cucine, bagni e magazzino, privo - dicono i vigili - di qualsiasi autorizzazione amministrativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento