Cronaca Libertà / Via Mario Rutelli

"Aiuto, c'è puzza di gas": impianto messo in sicurezza in via Rutelli

A dare l'allarme sono stati alcuni cittadini. I tecnici Amg hanno accertato un "grave malfunzionamento nel tratto privato di un impianto". I proprietari dell'appartamento non si erano resi conto della situazione in quanto accaniti fumatori

Attimi di paura nel pomeriggio in via Rutelli, nella zona di via Libertà, per una fuga di gas. La forte puzza che proveniva da un appartamento ha fatto sì che diversi cittadini dessero l'allarme. Sul posto sono giunti i tecnici Amg, che hanno accertato un "grave malfunzionamento nel tratto privato di un impianto".

I proprietari dell'appartamento non si erano resi conto della situazione in quanto accaniti fumatori. Gli operai di Amg hanno quindi provveduto a chiudere in via precauzionale il contatore, in attesa che i proprietari provvedano ai lavori necessari.

Un plauso al lavoro di Amg è venuto dal sindaco Leoluca Orlando, che ha sottolineato come sia "fondamentale che i cittadini siano sempre vigili e attenti e che a questa attenzione corrisponda una veloce e professionale risposta da parte dell'azienda. Oggi, grazie a questa collaborazione, è stato evitato che una disattenzione si trasformasse in qualcosa di più grande e grave".

Il Comune ricorda che il numero per la segnalazione di eventuali situazioni di pericolo legate agli impianti a metano è 800.136136, attivo tutto l'anno 24 ore su 24. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aiuto, c'è puzza di gas": impianto messo in sicurezza in via Rutelli

PalermoToday è in caricamento