"Aiuto, c'è puzza di gas": impianto messo in sicurezza in via Rutelli

A dare l'allarme sono stati alcuni cittadini. I tecnici Amg hanno accertato un "grave malfunzionamento nel tratto privato di un impianto". I proprietari dell'appartamento non si erano resi conto della situazione in quanto accaniti fumatori

Via Rutelli - Foto Google

Attimi di paura nel pomeriggio in via Rutelli, nella zona di via Libertà, per una fuga di gas. La forte puzza che proveniva da un appartamento ha fatto sì che diversi cittadini dessero l'allarme. Sul posto sono giunti i tecnici Amg, che hanno accertato un "grave malfunzionamento nel tratto privato di un impianto".

I proprietari dell'appartamento non si erano resi conto della situazione in quanto accaniti fumatori. Gli operai di Amg hanno quindi provveduto a chiudere in via precauzionale il contatore, in attesa che i proprietari provvedano ai lavori necessari.

Un plauso al lavoro di Amg è venuto dal sindaco Leoluca Orlando, che ha sottolineato come sia "fondamentale che i cittadini siano sempre vigili e attenti e che a questa attenzione corrisponda una veloce e professionale risposta da parte dell'azienda. Oggi, grazie a questa collaborazione, è stato evitato che una disattenzione si trasformasse in qualcosa di più grande e grave".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune ricorda che il numero per la segnalazione di eventuali situazioni di pericolo legate agli impianti a metano è 800.136136, attivo tutto l'anno 24 ore su 24. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento