Via Ruggero Settimo senza auto, Confartigianato: "Sì Ztl ma con più parcheggi"

L’associazione provinciale degli artigiani chiede anche una lotta seria alla sosta selvaggia: "Quel che sicuramente serve di più è la programmazione e l’implementazione dei servizi pubblici"

"In ogni città d’Italia le zone a traffico limitato esistono e funzionano. Non capiamo il perché Palermo non debba essere in linea con le altre principali città italiane. Quel che sicuramente serve di più, è la programmazione e l’implementazione dei servizi pubblici". Lo dicono Giuseppe Pezzati e Giovanni Rafti, rispettivamente presidente e segretario Confartigianato Imprese Palermo, sottolineando di essere "a favore di una mobilità sostenibile". "Siamo contrari invece - aggiungono -  a riempire la città di cantieri nel periodo delle Feste. Per questo motivo parliamo di programmazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’associazione provinciale degli artigiani chiede più parcheggi e una lotta alla sosta selvaggia. "Chiediamo parcheggi – aggiungono – perché, soprattutto nel periodo delle feste, assistiamo quotidianamente a strade bloccate da chi lascia i veicoli incustoditi. Non è schierandoci contro le pedonalizzazioni o le zone a traffico limitato che favoriamo le attività imprenditoriali. Le Ztl si inseriscono in una filosofia di mobilità sostenibile che noi sposiamo e portiamo avanti in ogni nostra iniziativa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento