Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

Via Roma, scazzottata sull'autobus: controllore finisce in ospedale

E' successo a bordo della linea 101. A innescare la rissa è stata una coppia di giovani fidanzati. Una discussione, all'apparenza semplice, che a poco a poco si è animata fino a coinvolgere anche una decina di passeggeri

Quando l'autobus si trasforma in ring. O in camera da letto, fate voi. Maxi rissa sulla linea 101, in pieno centro. A innescarla è stata una coppia di giovani di fidanzati. Una discussione, all'apparenza semplice, che a poco a poco si è animata fino a coinvolgere anche una decina di passeggeri. E' successo quando il bus viaggiava in via Roma. Una vera e propria scazzottata, quasi surreale, davanti alle persone esterrefatte.

Urla, colpi e spintoni. Le conseguenze peggiori le ha subite un controllore di 52 anni, che è intervenuto per calmare gli animi, in difesa della ragazza aggredita. Per tutta risposta è stato aggredito e costretto a incassare una scarica di pugni. Il conducente ha spento il motore dell'autobus, che è rimasto fermo a lungo sul ciglio della strada, dopo l'incrocio con via Cavour. All'arrivo della polizia i contendenti s'erano già dileguati. Gli investigatori stanno controllando le immagini della telecamera piazzate sull'autobus. Mentre il controllore è stato portato all'ospedale Villa Sofia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Roma, scazzottata sull'autobus: controllore finisce in ospedale

PalermoToday è in caricamento