Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

Via Roma, minaccia coppia di turisti con una bottiglia e li rapina: arrestato

In manette un nigeriano di 20 anni, che aveva preso di mira due portoghesi. La polizia lo ha bloccato in corso Vittorio Emanuele. Recuperata dagli agenti anche la borsa rubata alla donna

Brutta avventura per una coppia di turisti portoghesi, rapinati mentre si trovavano nei pressi di via Roma. I due hanno però subito allertato la polizia che ha individuato e arrestato poco dopo il malvivente. Le manette sono scattate per un nigeriano di 20 anni, John Prosper.

Tutto è accaduto ieri intorno alle 21. Una pattuglia del commissariato Oreto-Stazione è stata fermata da una coppia di turisti. L'uomo e la donna, ancora sotto choc, hanno raccontato di essere stati bloccati e derubati da un giovane. Il malvivente li ha minacciati con una bottiglia rotta e dopo essersi impossessato della borsa di lei, è fuggito.

Gli agenti, raccolta la descrizione, hanno iniziato a setacciare la zona. Il malvivente è stato individuato e bloccato in corso Vittorio Emanuele, all’altezza del vicolo Marotta. A nulla è valso il tentativo di divincolarsi, aggredendo i poliziotti. Per il ventenne sono scattate le manette. Recuperata anche la borsa, gettata per terra durante la fuga. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Roma, minaccia coppia di turisti con una bottiglia e li rapina: arrestato

PalermoToday è in caricamento