Lavori per il collettore in via Roma, da novembre niente cantieri e via libera alle auto

Gli interventi dovevano essere conclusi entro i primi di ottobre, ma l'azienda appaltatrice aveva chiesto e ottenuto una proroga al 29 dicembre. Adesso il nuovo cronoprogramma. Arcuri a PalermoToday: "La via non può restare chiusa durante il periodo di Natale"

Cantiere in via Roma

Da novembre via Roma sarà libera dal cantiere del collettore fognario e tornerà a essere percorribile dalle auto. Lo annuncia il Comune, al termine di un incontro tra l'assessore alla Rigenerazione Urbanistica e Urbana Emilio Arcuri, il responsabile unico del procedimento e i tecnici comunali servito per fare il punto sulla realizzazione dell'opera. 

I lavori al collettore dovevano essere conclusi entro i primi di ottobre, ma l'azienda appaltatrice aveva chiesto e ottenuto una proroga al 29 dicembre. Oggi il Comune ha cambiato idea, imponendo di anticipare i tempi.  "Non possiamo tenere chiusa via Roma per il periodo di Natale - spiega a PalermoToday l'assessore Arcuri -  Per questo abbiamo dato come termine ultimo per concludere i lavori il 31 ottobre".

In questi mesi transenne e divieti hanno causato non pochi problemi alla circolazione e l'intenzione di Palazzo delle Aquile è quella di ridurre i disagi. Da qui l'indicazione alla ditta di procedere, se necessario, anche a predisporre "più turni giornalieri di lavoro e/o all’estensione delle giornate lavorative anche nei prefestivi e festivi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento