Ztl di notte e via Roma a doppio senso, Catania: "Entro l'estate la sperimentazione"

Ad annunciarlo l'assessore alla Mobilità: "La Ztl si ferma alle 20 perché dopo il servizio di trasporto della città non è più adeguato, il nostro obiettivo è migliorarlo. Negozi di via Roma in crisi? Colpa dei centri commerciali..."

Via Roma di sera - foto Riccardo Nicolosi

Ztl valida anche di notte e via Roma a doppio senso. La sperimentazione potrebbe partire in estate. Così l'assessore comunale alla Mobilità Giusto Catania: "Stiamo lavorando per riuscire ad avviarla, non ci metterei la mano sul fuoco, ma ci stiamo provando". Propedeutico per la Ztl notturna è il miglioramento del servizio di trasporto pubblico. "Sono due cose che camminano insieme - spiega Catania all'Adnkronos -. La Ztl si ferma alle 20 perché dopo il servizio autobus della città non è più adeguato, il nostro obiettivo è migliorarlo ed estendere l'orario della Ztl". Raccogliendo così la proposta messa sul tavolo del Comune dalla Prima circoscrizione dopo aver raccolto le istanze dei residenti.

Ztl di notte nei weekend: la proposta dei residenti a Orlando

Un'operazione che va anche verso "una riqualificazione di via Roma" per rispondere a quanti sostengono che la strada e le attività commerciali siano stati penalizzati dalla Zona a traffico limitato. La causa della crisi del commercio secondo l'assessore sarebbe un'altra: "Va ricercata nella nascita dei centri commerciali. Era la via del commercio all'ingrosso, ora questo tipo di commercio non si può fare più. Bisogna ripensare il commercio su questa strada". 

Giusto Catania 4-2-3"Le organizzazioni di categoria che oggi fanno le proteste contro la desertificazione di via Roma - conclude Catania - sono gli stessi che hanno favorito gli investimenti nei centri commerciali. Se devono lavarsi la coscienza parlando della Ztl lo possono fare, ma sappiano che si stanno lavando la coscienza".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • "Violenza sessuale su una paziente": polizia arresta un medico

Torna su
PalermoToday è in caricamento