menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Regione Siciliana, torna a casa e trova i ladri: 3 arresti

La donna si è accorta che il portone del palazzo era stato forzato e che la cassetta di attivazione dell'allarme era stata divelta e sradicata dal muro. In manette tre giovani di 19, 20 e 21 anni

Brutta sorpresa ieri sera per una donna che, rincasando, si è accorta della presenza dei ladri. La malcapitata, che abita in viale Regione Siciliana, ha dato l'allarme e sono scattate le manette per S.S., 19 anni, S.M., 20 anni, e C.A., 21 anni.

La donna ha notato che il portone d’ingresso dello stabile era stato forzato. Una volta giunta davanti alla porta della propria abitazione si è accorta che la cassetta di attivazione dell'allarme era stata divelta e sradicata dal muro. Attraverso lo spioncino della porta d’ingresso ha poi visto che dentro casa c'erano tre giovani. La donna ha chiamato i carabinieri, fornendo una dettagliata descrizione dei tre.

LEGGI ANCHE: Via Dante, sfonda il portone di uno stabile e rovista nei box: arrestato

Sono così scattate le ricerche. Due dei tre giovani sono stati bloccati in via Aquileia mentre il terzo è riuscito a dileguarsi velocemente a piedi. Il complice è stato però rintarcciato poco dopo direttamente a casa. I militari hanno infatti trovato l'auto usata dai tre con dentro i documenti del fuggitivo. Giudicati per direttissima, gli sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento