Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Via Giuseppe Pitre'

Una targa per ricordare l'aviatore Giuseppe De Marco

Nel trentacinquesimo anniversario dalla morte, è stato ricordato con la scopertura di una targa Giuseppe De Marco, pioniere dell'aviazione siciliana. La cerimonia si è svolta in via Pitrè. Presente il sindaco Orlando

Nel trentacinquesimo anniversario dalla morte, stamani è stato ricordato con la scopertura di una targa Giuseppe De Marco, pioniere dell'aviazione siciliana, che nel novembre 1915 effettuò presso il campo d'aviazione di Torino-Mirafiori, insieme a Guglielmo Marconi, alcuni esperimenti ufficiali di trasmissione radiotelegrafica da velivolo e stazione terrestre. La cerimonia si è svolta in via Pitrè, di fronte all'ingresso dell'aeroporto militare di Boccadifalco, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, del sindaco di Prizzi, Luigi Vallone, del presidente della IV Circoscrizione, Silvio Moncada e dei parenti e discendenti del pilota prizzese.

“Il ricordo di Giuseppe De Marco anche a cento anni dalla storica prima esperienza di radiotelegrafia senza fili da un aereo – ha detto il sindaco Orlando – non solo è un atto dovuto, ma è anche un modo per ricordare una straordinaria figura la cui vita si è intrecciata con quella di Francesco Baracca, Guglielmo Marconi e con la fabbrica aeronautica Ducrot Florio”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una targa per ricordare l'aviatore Giuseppe De Marco

PalermoToday è in caricamento